Una frattura della colonna vertebrale cè una cura

Cifoplastica meccanica - intervento per frattura vertebrale

Danni al menisco del ginocchio dellospedale

Quando si parla di frattura vertebrale la prima cosa che viene in mente sono le fratture traumatiche da incidente stradale. In termini molto generici possiamo affermare che una frattura vertebrale, come qualunque frattura ossea, è una frattura della colonna vertebrale cè una cura di un trauma. Tipicamente una frattura vertebrale da osteoporosi avviene nel tratto dorsale o in quello lombare della colonna. La singola vertebra passa dalla tipica forma rettangolare nelle proiezioni radiografiche ad una forma a trapezio.

Negli Stati Uniti, ad esempio, si stima che soltanto un terzo delle fratture vertebrali che occorrono in un anno venga correttamente diagnosticato e curato. In generale, è consigliato fare un consulto da uno specialista per una sospetta frattura vertebrale a tutti i pazienti sopra i 50 anni che sentano comparire improvvisamente un dolore alla schiena. La visita presso uno specialista della colonna vertebrale permette di stabilire se i sintomi osservati siano indice di una frattura vertebrale o di un altro problema.

In seguito possono venire prescritti degli esami radiologici per osservare le condizioni delle vertebre nel tratto interessato dal dolore. In particolare:. Una diagnosi corretta e accurata è fondamentale per stabilire quale sia la terapia da seguire.

Al termine del trattamento acuto è indispensabile verificare lo stato della densità ossea, e in generale il metabolismo del calcio, attraverso la densitometria e alcuni esami del sangue.

A una frattura della colonna vertebrale cè una cura del risultato di tali accertamenti potrà essere prescritta una terapia suppletiva di calcio e vitamina Duna terapia anti-riassorbitiva o osteo-anabolica. In alcuni selezionati casi è consigliato un trattamento interventistico mini-interventi chirurgici per favorire il ritorno ad una postura e a funzionalità normali. Le tecniche oggi disponibili per il trattamento chirurgico delle fratture vertebrali sono molto una frattura della colonna vertebrale cè una cura invasive e spesso non richiedono più di un giorno di ricovero.

La vertebroplastica è un intervento mini-invasivo praticato attraverso accessi pressoché puntiformi. In poche parole, una cannula ago robusto viene introdotta attraverso un semplice forellino in anestesia localee spinta fino a raggiungere il corpo della vertebra fratturata.

Il cemento iniettato richiede una frattura della colonna vertebrale cè una cura pochi minuti per solidificare rendendo la procedura veloce anche in caso di molte vertebre da trattare insieme.

Un ulteriore passo avanti nella tecnologia. Anche la cifoplastica meccanica è una procedura minimamente invasiva per la cura delle fratture una frattura della colonna vertebrale cè una cura. Il video qui sotto illustra il procedimento. Solo lo specialista ortopedico della colonna vertebrale sarà in grado di calcolare quanti gradi di inclinazione è necessario rendere alla colonna per ripristinarne il normale funzionamento, il benessere e annullare il dolore.

A tal fine si usano accertamenti specifici come le tele-RX con proiezioni particolari che includono le teste femorali in laterale per calcolare appositi parametri necessari ad un buon risultato finale pelvic tilt, lordosi ecc. Le donne in particolare sono maggiormente esposte al rischio di osteoporosi.

Una frattura della colonna vertebrale cè una cura dal tipo di intervento. La vertebroplastica percutanea è una procedura semplice e rapida che spesso non richiede ricovero alcuno.

La cifoplastica meccanica e non, più complessa, richiede più tempo e un ricovero breve, solitamente di un giorno soltanto.

In sostanza ci si ingobbisce e si perde altezza. Vuoi sapere altro o hai bisogno di un parere medico? Usa il pulsante qui sotto per richiedere una videochiamata gratuita con uno specialista della colonna vertebrale! Verrai ricontattato nel giro di ore. Trattamenti per le fratture vertebrali volti a risolvere il dolore e ripristinare integrità e dimensioni del corpo vertebrale.

Con la nostra piattaforma è possibile consultare online, faccia a faccia, uno specialista qualificato a dare consigli per la tua condizione medica.

Attenzione: la videoconsulenza non sostituisce in alcun modo la visita in studio. Compila il modulo e sarai ricontattato da un nostro specialista dedicato alla tua problematica. Successivamente, in caso di necessità, potrai anche essere indirizzato da lui al nostro professionista più vicino a te. Se hai domande, dubbi, curiosità sul tuo mal di schiena puoi parlare faccia a faccia con un medico specialista della colonna vertebrale comodamente dal tuo smartphone, a costo zero e senza installare nulla!

Compila il modulo per richiedere la videochiamata, verrai ricontattato entro ore! Leggi qui di seguito e scopri di più! Francesco Caiazzo Chirurgo vertebrale, visita a Napoli.

Frattura vertebrale: perché succede? A sinistra una vertebra sana, al centro e a destra affetta da osteoporosi Tipicamente una frattura vertebrale da osteoporosi avviene nel tratto dorsale o in quello lombare della colonna.

Diagnosi La visita presso uno specialista della colonna vertebrale permette di stabilire se i sintomi osservati siano indice di una frattura vertebrale o di un altro problema. In particolare: Esame Scopo TAC Aiuta a capire se la frattura sia stabile o meno, e se i nervi circostanti siano irritati o coinvolti nella frattura Risonanza magnetica Serve ad escludere altre cause per il dolore del paziente, e a capire se i nervi circostanti la zona interessata siano irritati Scintigrafia ossea Aiuta a determinare se la frattura sia avvenuta di recente o diverso tempo addietro Una diagnosi corretta e accurata è fondamentale per stabilire quale sia la terapia da seguire.

Evoluzione una frattura della colonna vertebrale cè una cura postura nelle fratture vertebrali non trattate Al termine del trattamento acuto è indispensabile verificare lo stato della densità ossea, e in generale il metabolismo del calcio, attraverso la densitometria e alcuni esami del sangue. Opzioni chirurgiche In alcuni selezionati casi è consigliato un trattamento interventistico mini-interventi chirurgici per favorire il ritorno ad una postura e a funzionalità normali. Vertebroplastica La vertebroplastica è un intervento mini-invasivo praticato attraverso accessi pressoché puntiformi.

Cifoplastica meccanica Un ulteriore passo avanti nella tecnologia. Cosa succede se non curo la frattura vertebrale? Altre domande? Documentazione Chi siamo Trattamento dati personali Lista dei professionisti Guida alla videochiamata. Cerca nel sito. Copyright Interfaccia Biomedicale Srl Tutti i diritti riservati.

Richiamata entro ore! Descrivi il problema sintomi, esami fatti, ecc. Hai un'assicurazione, fondo o mutua? Vuoi aggiungere immagini, referti, ecc.? Come vuoi essere contattato? A che ora possiamo chiamarti? Dichiaro di aver letto l'informativa privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità di erogazione del servizio e per l'adempimento degli obblighi contrattuali e di legge.

Lo sapevi? Prova subito! Aiuta a capire se la frattura sia stabile o meno, e se i nervi circostanti siano irritati o coinvolti nella frattura. Serve ad escludere altre cause per il dolore del paziente, e a capire se i nervi circostanti la zona interessata siano irritati. Aiuta a determinare se la frattura sia avvenuta di recente o diverso tempo addietro.