Sintomi di lesioni della colonna cervicale

Plesso cervicale

Legami con idrocortisone nella spalla

Tutti i contenuti di iLive sono revisionati o verificati da un punto di vista medico per garantire la massima precisione possibile. Abbiamo linee guida rigorose in materia di sourcing e colleghiamo solo a siti di media affidabili, istituti di ricerca accademici e, ove possibile, studi rivisti dal punto di vista medico. Nota che i numeri tra parentesi [1], [2], ecc. Sono link cliccabili per questi studi. Nel trattamento di pazienti con lesioni cervicali ripetutamente devono incontrare pazienti che hanno gravi disturbi alla spina dorsale fino alla rottura midollo spinale fisiologico completo a livello di danno si verifichi a bassa, dislocazione minimo di vertebre, spesso limitato ad un piccolo spostamento del corpo anteriore della vertebra sovrastante.

Sintomatologia dal midollo spinale a questi influenzato spiegato isolato sue ferite hemorrhachis e m. Il mistero delle origini di gravi lesioni del midollo spinale cervicale era socchiusa Taylor e Blackwooddescrive il meccanismo di dislocazione cervicale regolabile e Forsythè descritto in dettaglio i cambiamenti che si verificano nelle lesioni estensori del rachide cervicale. È universalmente riconosciuto che le lesioni estensorie della colonna vertebrale, inclusa la colonna cervicale media e inferiore, sono rare.

Di conseguenza, spesso si riscontrano lesioni estensori della colonna cervicale e sono spesso accompagnate da gravi lesioni del midollo spinale. Estensore lesioni delle vertebre cervicali si verificano quando la violenza applicato al mento, il sintomi di lesioni della colonna cervicale o sulla fronte della vittima, allo stesso tempo fortemente unbend alcun modo confinato colonna cervicale.

Lesioni apparato estensore delle vertebre cervicali negli ultimi anni hanno sempre visto gli automobilisti in caso di frenate brusche ad alta velocità quando la testa è ributtato in modo drammatico. La forza di rottura agisce sulla colonna vertebrale nella direzione della parte posteriore e inferiore. La testa e il collo allo stesso tempo e bruscamente distesi, che porta ad un riavvicinamento dei processi articolari e spinosi.

La testa e il segmento sovrastante del collo continuano a ruotare posteriormente attorno all'asse frontale passando attraverso questi processi articolari, che porta alla rottura del legamento longitudinale anteriore. Inoltre, si rompe il disco intervertebrale o si verifica una frattura del corpo della vertebra sovrastante sulla sua piastra di chiusura caudale.

Spina soprastrato disposto al di sopra del punto in cui questa lacuna viene spostato posteriormente mediante lacerazione del legamento longitudinale posteriore, intatto dalla superficie posteriore della vertebra sottostante corpo.

A livello di danneggiamento del midollo spinale è serrato tra le catene e l'angolo posteriore piastra terminale caudale sovrastante rottura del disco vertebrale in caso spostato posteriormente o posteriore-corpo inferiore angolo corpo alla rottura dell'osso spugnoso vicino alla caudale e parallela alla piastra di estremità.

Alla compressione e persino schiacciamento del midollo spinale, contribuisce anche il legamento longitudinale posteriore separato. Quindi sintomi di lesioni della colonna cervicale un estensore "dislocazione" o frattura-lussazione delle vertebre cervicali.

Come spiegare lo spostamento frontale della vertebra, situato sopra il sito di danno nella violenza degli estensori? Dopotutto, solitamente un tale cambiamento è inerente alla violenza della violenza.

Forsyth spiega questo dalla direzione e dalla natura della forza di rottura. La violenza dell'estensore sulla colonna vertebrale agisce non dietro, ma dietro e sotto. L'esposizione istantanea causa il danno descritto sopra. Continuando la sua azione, la violenza porta al fatto che la testa e il segmento superiore del collo continuano a muoversi sintomi di lesioni della colonna cervicale una curva ellissoidale che restituisce la testa e la colonna vertebrale superiore.

Con violenza azione sintomi di lesioni della colonna cervicale, supera la forza del legamento longitudinale anteriore, insieme con danno si verifica spostamento precedenza descritto ed il danneggiamento degli elementi posteriori delle vertebre. In questi casi, sia gli elementi anteriori e posteriori delle vertebre nel danno più grave verifica del tipo di complesso frattura-lussazione, la cui gravità è aggravata instabilità totale danni mentre danni senza elementi frattura estensori posteriori delle vertebre sono stabili in flessione.

Infine, se la violenza dell'estensore non è in grado di superare la forza del legamento longitudinale anteriore, il danno è limitato a una frattura negli elementi vertebrali posteriori sintomi di lesioni della colonna cervicale menzionati. I sintomi delle lesioni estensori del rachide cervicale sono caratterizzati dalla manifestazione di vari gradi di intensità di disturbi neurologici.

Ci sono lesioni estensori e senza disturbi neurologici. Il riconoscimento corretto delle lesioni degli estensori è aiutato dall'individuazione delle circostanze del trauma, dalla presenza di lividi, abrasioni, lividi sul mento, il viso, nell'area della fronte. La natura del danno viene infine perfezionata dallo spondylogram del profilo.

Con lesioni al rachide cervicale, Kienbock distingue tre gradi di instabilità: grave medio e leggero. Il grado severo è caratterizzato dalla presenza del sintomo di "ghigliottinamento", espresso nell'impossibilità di trattenere la testa e di cadere come una testa che cade da una ghigliottina.

Questo sintomo si verifica con gravi danni al rachide cervicale con estrema instabilità e grave danno al midollo spinale. Un facile grado di instabilità si manifesta nel fatto che la vittima tiene la testa senza ulteriore supporto esterno solo in una determinata posizione rigorosamente prescritta.

Quando si tenta di cambiare la posizione della testa, la stabilità viene interrotta. Se vuoi cambiare la posizione della testa, anche una semplice svolta per guardare il lato, non gira la testa nella giusta direzione, come fanno le persone normali, ma si gira con tutto il corpo.

Tale stato della vittima Wagner e Stolper in senso figurato chiamato "testa della statua". La presenza di radicolare e soprattutto spinali, sintomi più gravi, accoppiati con i cambiamenti radiografici sopra descritti, i principali sono davanti minore, a volte difficilmente trappola spostamento e la separazione di osso piccola area presso il sito di rottura del legamento longitudinale anteriore, rendendo la diagnosi estensore danneggiato colonna cervicale affidabile.

Le modifiche sopra descritte, derivanti dalle lesioni estensorie delle vertebre cervicali, spiegano i risultati minimi che possono essere rilevati con la spondilografia. Nello sintomi di lesioni della colonna cervicale laterale, di solito si nota di solito uno spostamento frontale minore sintomi di lesioni della colonna cervicale corpo vertebrale situato sopra l'area del danno.

Molto caratteristico è il distacco di un piccolo pezzo di tessuto osseo dall'angolo antero-inferiore della vertebra che si è spostato verso la parte anteriore, che corrisponde al livello di rottura sintomi di lesioni della colonna cervicale legamento longitudinale anteriore.

Gli elementi più caratteristici danni posteriori della dislocazione vertebre è un sovrastante processo articolare sintomi di lesioni della colonna cervicale lussazione o frattura-postero differenza danni flessione quando le fratture si verificano più spesso processo articolare antero-superiore della vertebra sottostante.

La scelta di un metodo di trattamento delle lesioni estensorie del rachide cervicale dipende dal grado di manifestazioni cliniche che sintomi di lesioni della colonna cervicale i cambiamenti anatomici e fisiologici causati da un trauma. Questo determina in larga misura la scelta del metodo di trattamento. Con lieve spostamento in avanti del corpo della vertebra sovrastante minore manifestazione sintomi neurologici minimi o completa assenza di trattamento è limitata da immobilizzazione cranio-toracica benda o gesso Schantz tipo collare per mesi.

La previsione in questi casi, di regola, è favorevole. Di solito, dopo mesi, un blocco osseo sintomi di lesioni della colonna cervicale spontaneo viene identificato radiograficamente mediante calcificazione del legamento longitudinale anteriore.

Se v'è una riduzione più pronunciata dello spostamento anteriore prodotta simultaneamente manualmente oppure impartendo estensioni desiderate, trazione fuoco tramite Glisson loop o trazione scheletrica di ossa cranica. La spinta è diretta lungo l'asse lungo della spina dorsale e un po 'posteriormente. Al raggiungimento della direzione, l'immobilizzazione viene effettuata con uno dei metodi sopra menzionati.

In presenza di grave instabilità, lo stretching è controindicato. In questi casi, deve essere eseguita l'immobilizzazione esterna o interna. In grave instabilità della colonna sintomi di lesioni della colonna cervicale per la presenza di disturbi neurologici visualizza contenuti revisione del canale spinale e immobilizzazione interna. Questo è ottenuto con l'intervento chirurgico. La necessità di un'immobilizzazione interna affidabile con danni instabili sintomi di lesioni della colonna cervicale ovvia e comprensibile.

Al lesioni estensori relativamente stabili delle vertebre cervicali, che richiedono revisione del contenuto canale spinale, e quindi la laminectomia, la necessità di primi immobilizzazione interna primaria dettata dal fatto che nel processo lamnnektomii cancellato struttura di supporto posteriore vertebre conferire stabilità alla spina dorsale, e il danno diventa instabile. I tentativi chiusi riduzione si è spostata vertebre in questi casi consideriamo rischioso.

Durante riposizionare chiuso non esclude la possibilità di ulteriori sintomi di lesioni della colonna cervicale del midollo spinale secondaria. La preparazione preoperatoria, l'anestesia, la posizione dei feriti sul tavolo operatorio sono simili a quelli descritti nell'operazione di occipitospondilodesi.

È assolutamente necessario applicare preliminarmente una trazione scheletrica oltre le ossa della volta cranica. L'accesso medio posteriore lungo la linea che collega le punte dei processi spinosi, sulla giusta lunghezza, rigorosamente lungo la linea mediana, fende i tessuti molli strato per strato. Esporre l'area di danno. I processi spinosi e gli archi sono scheletrati in modo che almeno due archi siano esposti sopra e sotto il sito della lesione.

Alla giusta lunghezza, viene eseguita una laminatectomia. La tecnica della laminectomia è ben nota, prestiamo attenzione ai seguenti punti. La lunghezza del taglio cutaneo è dettata dal livello di laminectomia e dal grado di sintomi di lesioni della colonna cervicale del grasso sottocutaneo e della muscolatura sottostante.

Poiché nella regione cervicale le punte dei processi articolari sono localizzate abbastanza profonde e coperte da una potente muscolatura cervicale, l'incisione deve essere condotta rigorosamente lungo la linea mediana attraverso il fascio legamentoso, che è povero nei vasi sanguigni. La scheletrizzazione dei processi spinosi delle vertebre cervicali presenta alcune difficoltà dovute alla biforcazione dei loro apici.

È ugualmente difficile schelizzare l'arco della vertebra cervicale a causa della loro mobilità e della forza relativamente bassa. La scheletrizzazione deve essere eseguita subperiosteastically con l'uso minimo del bisturi.

Dopo la dissezione del periostio, un distacco di tessuti molli dalle superfici laterali dei processi spinosi e degli archi viene eseguito con un rasporotor sufficientemente largo o, meglio, uno scalpello. Babchin consiglia di creare un distacco stupidamente attraverso una palla di garza. Non distaccato in questo caso, piccoli tendini e muscoli, attaccati ai processi spinosi e agli archi, potati con le forbici.

Il distacco dei tessuti molli è prodotto su entrambi i lati. Per fermare il sanguinamento, lo spazio tra i processi spinosi e gli archi su un lato ei tessuti molli distaccati - sull'altro strettamente tappati con tamponi di garza inumiditi con soluzione salina calda. Il sanguinamento dai vasi più grandi, solitamente venosi, viene interrotto dall'elettrocoagulazione.

I processi spinosi si annoiano alle loro basi con l'aiuto di frese curve oa baionetta e dopo la rimozione del legamento che li trattiene vengono rimossi. Usando tronchesi con grandi spugne arrotondate, rimuovono anche il tessuto osseo nella base dei processi spinosi. In un punto con l'aiuto delle pinze il tessuto osseo viene diluito e rimosso in modo da formare un difetto nell'osso.

Attraverso questo difetto con l'aiuto di una sintomi di lesioni della colonna cervicale, viene prodotta una graduale inclinazione degli archi - una laminectomia. Bisogna fare attenzione quando si rimuovono le sezioni laterali dell'arco vicino alle loro radici, dove ci sono tronchi venosi disintegranti.

È necessaria una cura speciale per tutte queste manipolazioni in condizioni di colonna vertebrale danneggiata. La fibra epidurale nuda è molto spesso imbevuta di sangue e non ha un normale colore giallastro. La fibra è separata da una sottile spatola cerebrale ed esfoliata ai lati.

Espongono la dura madre. Quando viene sezionato, si dovrebbe evitare di danneggiare l'aracnoide sottostante. L'apertura del sacco durale viene eseguita se necessario per esaminare il midollo spinale. Sull'autopsia del canale spinale, viene eseguito un esame approfondito dell'area del danno. Rimuovere i piccoli frammenti ossei sciolti e le chiazze dei legamenti rotti.

Particolare attenzione è necessaria per controllare la parete anteriore del canale spinale sintomi di lesioni della colonna cervicale eliminare le cause che causano la compressione delle parti anteriori del midollo spinale. Pre attentamente ed skeletonize superfici laterali dei processi spinosi e l'arco delle vertebre, che sono fissati trapianti.

Come accennato in precedenza dovrebbero essere esposti su due crura sopra e sotto il luogo di ferita dopo difetto incendi laminectomia. Da maniglie nude sintomi di lesioni della colonna cervicale loro superficie posteriore rimossi con cura, esponendo l'osso compatto per essere elefante spugnoso. Su entrambi i lati dei processi spinosi pas biscottino locale sufficientemente forti innesti ossei corticali prelevati dalla cresta della tibia, e fissata all'arco filo di sutura, da cui, come detto sopra, in precedenza separati legamento giallo.

Per questo ascensore sottile, depositato tra la superficie anteriore di ogni arco e la superficie posteriore del sacco durale, il sacco durale spinto abbastanza anteriormente per consentire al filo. Circonda punto di un filo sottile, che copre la superficie anteriore di ogni arco e un livello adeguato pas innesto superficie posteriore, destra e processi spinosi sinistra dalla linea saldo e sicuro contiene e corregge vertebre del collo, che si attacca alla spina dorsale perde stabilità.

La ferita è chiusa strato per strato.