Che cosa è la sindrome della colonna vertebrale toracica Rotary

Soffri di SPONDILOSI? Ecco come guarire in modo naturale

Tendine congiunto e del polso

Dopo 4 lunghi anni mi sono decisa ad affrontare l'operazione. Dal momento dell'incontro con il Dott. Vommaro non ho avuto più esitazione! Sarei voluta essere stata operata il giorno dopo. Sono arrivata qui piena di informazioni deformate dalla paura e dal tempo passato a leggere e rileggere chi e dove avrebbe potuto operarmi. Tutto lo staff della Dott. Ed è quello che ognuno di noi cerca per la propria salute. La dottoressa Greggi e la sua equipe mi hanno restituito la mia età che non godevo più da tempo Nel reparto il personale infermieristico non sempre riesce a coordinarsi con OSS e altre figure professionali del contesto e spesso peccano di superficialità e arroganza, ma fortunatamente io ero una paziente giovane e forte ma chi non aveva parenti durante gli orari delle visite, o era una persona anziana, non so se si sia trovato proprio bene Per il resto tutto ok, anche i pasti molto buoni!

Mia figlia è stata operata di scoliosi grave ben 80 gradi dal dott. Stefano Giacomini nel settembre Posso dire che ho trovato una grande famiglia in tutto il personale. Grazie a tutti per Che cosa è la sindrome della colonna vertebrale toracica Rotary mia figlia è stata assistita dal primo giorno che è entrata nella struttura.

Il dott. Giacomini è una grande persona con tanta professionalità ma, soprattutto, tanta umiltà. Grazie ancora a tutti!!! Ma soprattutto grazie dott. Svariati dottori specialisti chirurghi della colonna vertebrale mi hanno consigliato l'operazione, senza rinunciare prima ad una cura costituita da farmaci vitamina D, vitamina E, antinfiammatori etc.

Dopo aver ascoltato il parere di 2 esperti chirurghi ortopedici a Bari e a San Giovanni Rotondo, mi è stato consigliato il dr. Di Silvestre in quanto componente esperto dello staff della struttura Rizzoli di Bologna tra le più blasonate in italia.

Sono partito per Bologna, ho atteso che mi accettasse in visita, mi ha accolto una sua assistente raffreddatissima e maleducata, la quale ha guardato le lastre ed ha dato la sua opinione negativissima. Quindi è giunto il dr. Con medesima freddezza si è congedato da me con una stretta di mano e sarcasmo, invitandomi a stare su di morale; il tutto in soli 20 minuti.

L'importo della visita è stato di euro. Esperienza semplicemente sconsigliabile. Vorrei Che cosa è la sindrome della colonna vertebrale toracica Rotary con tutto il cuore il dottor Mario Di Silvestre per avermi cambiato la vita. Ho fatto la visita, stavo davvero male, non camminavo quasi piu'.

Quel giorno mi promise che mi avrebbe operato il prima possibile prima che andasse in ferie, e cosi' e' stato!! Ha mantenuto la sua promessa ed il Che cosa è la sindrome della colonna vertebrale toracica Rotary 18 Luglio Che cosa è la sindrome della colonna vertebrale toracica Rotary stata operata; mi hanno inserito un dischetto in titanio nella zona del rachide e posso assicurarvi che la mia vita e' davvero Che cosa è la sindrome della colonna vertebrale toracica Rotary in meglio.

Ringrazio il dottore per la sua grande umanita', per il supporto morale anche per la mia famiglia che mi ha sempre accompagnato. Una persona di gran classe, umana, molto affabile e competente al massimo nel suo lavoro di chirurgo - insieme al suo assistente braccio destro dott. Grazie davvero, non smettero' mai di ringraziarvi abbastanza! Jenny e Alice figlie Maurizio Marito.

Sono stata operata nel Ero piccola, avevo 13 anni, ma ricordo quasi tutto! Ricordo il professor Parisini che era un uomo fantastico, che mi fece sentire subito a mio agio non facendomi pesare le 10 ore di operazione e facendomi ridere nonostante sapesse che ero un caso grave che aveva poco tempo, vista la rotazione su me stessa che avevo!!!

Vorrei dirgli grazie, grazie per avermi donato una seconda vita, grazie perché ogni volta che c'erano gli aghi mi faceva ridere, grazie perché non ho capito nulla di come stessi davvero, grazie per avermi fatto continuare a ridere e grazie per farmi stare ancora qui su questa Terra, che nonostante le mie barre le mie viti e le mie placche e le mie giornate no, sono ancora qui!!!

Ovunque lei sia la ringrazio di cuore! Ringrazio anche tutti coloro che mi stettero accanto in quel periodo, la dott. Cioni e tutti gli infermieri e anestesisti di quel tempo, di cui non ricordo il nome. Sono stata operata due settimane fa dal dott.

Stefano Giacomini per una gravissima scoliosi. Voglio ringraziare in particolar modo il dottore per la sua competenza, ma soprattutto per la grande umanità che ha mostrato nei miei confronti ed anche in quelli dei miei familiari.

Ma vorrei ringraziare anche il resto dello staff, tutti gli infermieri, i fisioterapisti, che hanno reso il post operatorio il più leggero possibile. L'umanità e la disponibilità di tutto il personale rimarranno sempre nel mio cuore. Non sono una paziente recente, ma dopo 11 anni dal mio intervento, avvenuto nell'agostoho ancora il piacere di ringraziare in particolar modo il dott. Di Silvestre per la sua competenza, ma soprattutto per la grande umanità che ha mostrato nei miei confronti ed anche in quelli dei miei familiari, dal nostro primo incontro in ambulatorio, all'uscita dall'ospedale dopo l'intervento.

Ma ricordo anche l'enorme professionalità del resto dello staff che insieme al dottore hanno reso il mio iter pre e post operatorio il più leggero possibile. Nonostante siano passati già un po' di anni, sto molto bene e, come mi disse il dottore: posso veramente fare tutto benchè abbia protesi nella zona lombare della colonna. Stefano Giacomini per una gravissima scoliosi dorso-lombare.

Tempi di attesa geologici, ma ho ottenuto ottimi risultati e mi sono ripreso in poco tempo. Ringrazio il dr. Giacomini un ottimo chirurgoil dr. Lolli, i fisioterapisti e gli infermieri. Grazie di cuore a tutti coloro che hanno contribuito a curare il mio problema frattura cervicale C4 scherzandoci anche sopra : I dottori sono fantastici, partendo da colui che mi ha seguito Dr.

Mario Di Silvestre. I fisioterapisti sono davvero davvero stimolanti Diego, Ilaria Le infermiere ormai mie amiche. Sono Elena, ho 40 anni e sono stata operata dal dott. Giacomini, tutto lo staff e gli infermieri, sono stati molto disponibili e pazienti con me e con altri che erano nelle mie stesse condizioni. Ciao a tutti, sono una ragazza di 23 anni e lo scorso 26 settembre sono stata operata all'istituto ortopedico Rizzoli dal dott.

Ho ottenuto ottimi risultati, la mia era una scoliosi gravissima. Lo consiglio. Greggi il mio ragazzo, Samuele, 15 anni. Non trovo le parole per ringraziare tutti: i medici, gli infermieri sia della terapia intensiva angeli veri e propri che del reparto, la capo sala Tutti sono veramente umani, comprensivi e bravissimi.

Consiglierei a chiunque la struttura per l'intervento, sono dei maestri in questo campo forse non troppo riconosciuto, eccellenti dottori definiti da mio figlio dei veri maghi. Ringrazio infinitamente la Dott. Lolli e tutto lo staff medico. Grazie da una mamma fino a un mese fa terrorizzata ed ora felicissima. Sono Michela, ho 36 anni, dopo anni di sofferenza ho fatto una visita con il dott. Di silvestre, il quale mi ha operato lo scorso 8 aprile alla schiena. A quasi un mese dall'intervento la qualità di vita è cambiata positivamente.

Non riesco a trovare le giuste parole per ringraziare tutti: dall'equipe medica agli infermieri. Sono stati molto professionali, disponibili ed umani. Sia il dott. Di Silvestre che il dott. Grazie infinitamente. Ciao sono Carmen, il 14 ottobre sono stata sottoposta all'intervento chirurgico di rimozione del distrattore metallico di Harrington e nuova artrodesi posteriore fino al sacro ileo, eseguita da Dr. Ringrazio la sua equipe e la Terapia Intensiva che sono degli angeli custodi.

Ora sono nel secondo mese di convalescenza e tutto va bene. Grazie, grazie, grazie a tutti quanti, che avete fatto il possibile affinchè la mia vita vada avanti!!!! Marcaccii risultati sono sotto i miei occhi tutti i giorni; il Che cosa è la sindrome della colonna vertebrale toracica Rotary. Parisini ha dato una nuova vita a mio figlio e con lui tutti i medici indistintamente che lo hanno seguito e che continuano a seguirlo.

Nostra figlia Gloria, 14 anni, e' stata operata a Luglio per una grave scoliosi dal dott. Di Silvestre. Io e mio marito vogliamo ringraziare di cuore il Dott. Di Silvestre, il Dott. Vommaro, tutta l'équipe medica Che cosa è la sindrome della colonna vertebrale toracica Rotary infermieristica del reparto di terapia intensiva che ha seguito nostra figlia dopo l'intervento e il personale del reparto Dozzinanti.

Al Rizzoli abbiamo trovato una grande umanità e competenza in un momento della nostra vita davvero difficile.

Una struttura di vera eccellenza. Il sorriso e la serenità che ora ha Gloria sono merito vostro! Dirvi grazie è poco, ma grazie detto con il cuore è mostrare la gratitudine che per sempre mi legherà a voi tutti e alla Dottoressa GREGGI Che cosa è la sindrome della colonna vertebrale toracica Rotary particolare. Dio ha inculcato in Voi il mezzo per miracolare tutta la gente che soffre, per patologie proprie o per incurie e ignoranza procurate da incauti e irresponsabili pediatri. Dire grazie al Dr.

Di Silvestre è poco per la sua capacità e professionalità, oltre alla competenza in materia e alla sua grande umiltà. Ma un altro grazie di cuore va a tutto lo staff della rianimazione e al reparto libera professione Dozzinanti capitanato dall'ottima e umana caposala sig. Che cosa è la sindrome della colonna vertebrale toracica Rotary e il mio compagno siamo stati all'Istituto Rizzoli per una visita con il Dottore Stefano Giacomini.