Lescrezione di droga di sali da articolazioni

Etg - Spaccio di droga, tre arresti dei carabinieri di Mariano Comense

Bashkortostan g.oktyabrsky trattamento della colonna vertebrale

Fin dai tempi pi remoti luomo e gli animali hanno avuto la necessit di distinguere tra le piante che sono velenose e quelle che non lo sono, sviluppando una graduale conoscenza delle loro propriet curative e tossiche.

Inizialmente, questa veniva tramandata oralmente, poi in forma scritta tramite papiri, incisioni su tavolette, pergamene, erbari, fino ad arrivare alle farmacopee e lescrezione di droga di sali da articolazioni opere specifiche. Tale scienza si occupa quindi del riconoscimento e della descrizione dei farmaci naturali: riconoscimento: identificazione dei componenti chimici che rendono la droga attiva e caratterizzazione della loro attivit farmacologica e terapeutica descrizione: identificazione della droga e della pianta che lha prodotta, dei principi attivi che la compongono nella loro totalit e delle preparazioni attraverso le quali la droga va a costituire un medicamento.

Identifica quindi sostanze ad attivit stupefacente e allucinogena oppio, hashish, marijuana, cocaina, LSD. Sono considerate droghe anche alcuni alimenti aglio e spezie ad uso alimentare chiodi di garofano, zafferano, cannella. In Farmacognosia: corpo vegetale animale o minerale o una parte di questo che contiene, insieme ad altri component i inattivi o di scarso interesse farmacologico, una o pi sostanze farmacologicamente attive dette principi attivi della droga.

Prodotto chimico puro dotato di propriet farmacologiche, capace di provocare una variazione funzionale. Quindi la droga una pianta intera o una sua parte che agisce su un organismo vivente tramite il principio attivo che contiene. Le droghe vegetali che si trovano in commercio possono essere fornite da piante spontanee o da piante coltivate e le piante che forniscono le droghe sono considerate medicinali.

Pianta Medicinale : ogni vegetale che contiene sostanze che possono essere utilizzate a fini terapeutici come tali o come precursori di sintesi di composti attivi secondo lOMS Pianta Officinale: pianta utile in campo farmaceutico, cosmetico, liquoristico, industriale, ecc. Le droghe possono trovarsi in commercio come tali oppure snaturate es. A secondo della loro morfologia si possono distinguere in: organizzate : presentano una struttura cellulare e quindi sono costituite da tutto il corpo del vegetale o da una parte di esso es.

Le piante medicinali possono quindi presentare elevate variazioni nel contenuto in principi attivi. I fattori che influenzano il contenuto in principi attivi di una droga sono numerosi e possono essere suddivisi in:! Fattori naturali: dipendenti dalla pianta che fornisce la droga genetici o endogeni o dallambiente nel quale la pianta si sviluppa fattori ecologici o esogeni. E un fattore non genetico. La qualit dei principi attivi pu variare in relazione allo stadio vitale, giovanile, maturo o senescente, della pianta.

La raccolta della pianta medicinale ai fini della produzione ottimale di droga sar regolata dalla valutazione del suo tempo balsamico periodo in cui massimo il contenuto in principi attivi. In generale avremo che la raccolta si effettua:! E un fattore genetico che determina grandi variazioni quali-quantitative nella composizione dei principi attivi.

Sono alterazioni della sequenza genomica che avvengono raramente in natura. Attualmente rappresentano un campo di sperimentazione nella coltura delle piante medicinali. Comporta un aumento del numero di cromosomi per unanomalia della divisione cellulare. Pu essere indotta artificialmente con colchicina e le piante poliploidi ottenute sono in genere giganti, pi resistenti a condizioni climatiche avverse e con migliori caratteristiche quali-quantitative in relazione al contenuto in principi attivi.

Consiste nellincrocio di individui geneticamente diversi per produrre una progenie ibrida, ma con caratteristiche desiderabili per interesse pratico. Libridazione pu modificare sia il contenuto totale in principi attivi, sia il rapporto tra i vari principi attivi.

Alcuni esempi di coltivazioni ibride altamente produttive sono: lobelia, belladonna, lavandula. La disponibilit di luce, la sua intensit e qualit sono un fattore essenziale per la nutrizione delle piante poich questultima si attua attraverso la fotosintesi. Anche la temperatura influenza il contenuto in principi attivi. Si ha, infatti, una sofferenza generale della pianta sia a temperature troppo fredde che troppo calde, lescrezione di droga di sali da articolazioni una relazione stretta con particolari principi attivi.

Latitudine e altitudine. La latitudine importante nella composizione dei lipidi: le piante produttrici di grassi manifestano un maggior contenuto in acidi grassi se coltivate ai tropici e un maggior contenuto in grassi insaturi se coltivate in ambiente subtropicale.

Cacao pianta tropicale ha un elevato contenuto in acidi grassi! Olivo, Arachidi, Sesamo piante subtropicali producono grassi insaturi come lacido oleico! LAconito italiano velenosissimo, mentre quello dei paesi del nord lo molto meno o addirittura non tossico Anche laltitudine importante.

Riveste unelevata importanza nella qualit della pianta medicinale. Allelopatia: condizionamento o interazione di un essere vivente alla crescita ed allo sviluppo di un altro essere vivente mediante la secrezione di sostanze organiche.

Le piante vegetano le une accanto alle altre e questo pu influenzare la germinazione, lo sviluppo delle foglie e del fiore, la maturazione del frutto. Si pu anche avere una reciproca influenza sul contenuto in principi attivi delle piante medicinali:! Si devono quindi attuare metodi atti alla conservazione a lungo termine della droga. Tali metodi hanno lo scopo di:!

E un processo che determina lallontanamento della maggior parte dellacqua contenuta nei tessuti vegetali. Molte delle alterazioni litiche che portano alla distruzione dei principi attivi si basano su processi lescrezione di droga di sali da articolazioni idrolisi e quindi, eliminando lacqua contenuta nella pianta, si arrestano le reazioni enzimatiche. In genere si utilizzano temperature di C. Bisogna inoltre tenere conto della natura chimica dei principi attivi: i costituenti attivi della valeriana hanno gruppi esterei che si degradano facilmente con la temperatura e lumidit.

Lescrezione di droga di sali da articolazioni pu essere effettuata con mezzi artificiali o naturali, a temperatura ambiente o con aria riscaldata, in ambiente aperto o con particolari strumenti quali essiccatoi e stufe.

Liofili zza zione. Consiste nellessiccamento per sublimazione del solvente congelato e si impiega quando i component i chimici sono sensibili al calore ormoni, vitamine, enzimi, antibiotici.

Stabilizza zione. Provoca linattivazione irreversibile degli enzimi della droga. Consiste nel fissare a caldo, con vapori di alcol lescrezione di droga di sali da articolazioni, la composizione chimica dei vegetali freschi prima dellinstaurarsi di fenomeni fermentativi o enzimatici che altererebbero la composizione dei principi attivi. Si effettua con limpiego di unautoclave.

Dopo la stabilizzazione la droga si essicca in stufa. Si impiega solo se i principi attivi non sono termolabili. Sterili zza zione. Le droghe, al momento della raccolta, sono piene di microrganismi.

Si pu quindi effettuare una sterilizzazione in modo da evitare la presenza di microrganismi patogeni e di ridurre il contenuto di enterobatteri. Le droghe devono essere conservate in luogo fresco, asciutto e al riparo dalla luce. Possono essere impiegati anche dei conservanti ad attivit antimicrobica anidride solforosa, solfiti o antiossidante acido ascorbico. Una droga, anche se ben conservata, perde comunque attivit nel tempo poich gli enzimi, anche se in minima parte, continuano a indurre fenomeni di degradazione dei principi attivi.

Quindi le droghe secche devono essere rinnovate periodicamente in genere ogni anno. Il modo pi semplice di impiego delle droghe vegetali quello di estrazione con acqua tisane, infusi, decotti dei principi attivi solubili, ma sono gli estratti titolati che garantiscono meglio lescrezione di droga di sali da articolazioni della droga, la costanza e la riproducibilit delleffetto farmacologico.

Le droghe possono essere utilizzate lescrezione di droga di sali da articolazioni allo stato fresco che allo stato secco. La droga fresca viene usata pi raramente es. Per lattivit delle droghe e dei loro derivati sono di estrema importanza la raccolta, la preparazione e la conservazione. X riporta infatti che le droghe devono essere di raccolta recente, di qualit scelta ed in perfetto stato di conservazione. Le droghe prima della loro utilizzazione devono essere identificate, controllate e opportunamente preparate cio pulite, ridotte in pezzi di grandezza adeguata o in polvere pi o meno fine.

Lescrezione di droga di sali da articolazioni delle piante medicinali in continuo aumento. Inoltre aumentata limportazione da paesi Europa orientale, Africa in cui le norme di controllo relative allinquinamento ambientale e alluso di pesticidi e diserbanti sono carenti. Il controllo di qualit riveste perci un grande interesse sia dal punto di vista scientifico che economico che legislativo.

Il controllo di qualit comprende vari esami atti a determinare lidentit e la qualit del prodotto. Per quanto riguarda le droghe vegetali sono previsti: controllo morfologico : consente di identificare la droga ed evidenziare eventuali sofisticazioni tramite losservazione dei caratteri macroscopici e microscopici. Si effettua un esame dei caratteri morfologici quali aspetto, forma e colore e un esame dei caratteri organolettici quali odore piante ad essenza o con odore caratteristico e sapore amaro: china, genziana; dolce: liquirizia; astringente: contenenti tannini; acre e irritante: contenenti saponine.

Lesame microscopico essenziale per le droghe triturate in cui difficile lidentificazione per esame macroscopico. Per megli o evidenziare specifiche strutture possono essere effettuate delle semplici reazioni:! E un indice di buona conservazione poich lacqua pu favorire le reazioni enzimatiche che portano allinattivazione dei principi attivi o favorire la proliferazione di microrganismi! Lescrezione di droga di sali da articolazioni requisito fondamentale per la sicurezza qualitativa della droga che essa non venga sofisticata, adulterata o deteriorata sia in maniera fraudolenta sia perch effettuata da personale inesperto.

Esistono numerosi esempi di sofisticazione:! La sostituzione di Mentha piperita con la specie M. Preparazioni di ginseng sono state sofisticate con Rauwolfia serpentina e Mandragora officinarum Solanaceae con conseguente avvelenamento da reserpina o da alcaloidi delle Solanaceae.

Semi della velenosa cicuta sono stati occasionalmente trovati tra i semi di anice destinati allindustria dellaromatizzazione farmaceutica. Rizomi di Veratrum album, pianta velenosa, sono a volte spacciati per radici di genziana. I frutti di anice stellato Illicium verum sono stati sofisticati con quelli di I.

I metodi di preparazione sono vari e cambiano in base al tipo di droga e alla lavorazione che lescrezione di droga di sali da articolazioni subire successivamente. Infatti le forme farmaceutiche in cui si vendono i prodotti fitoterapici sono numerose e possono essere suddivise in 2 grandi categorie:! Si ottengono generalmente per polverizzazione della droga essiccata, ma in base alla consistenza, fragilit o fibrosit della droga, si impiegano metodi diversi: Frantumazione : si impiega soprattutto per materiali duri e consistenti, fortemente lignificati o disidratati come legni, radici, rizomi, cortecce, semi.

La frantumazione di piccole quantit si effettua con lutilizzo di un mortaio, mentre per quantit elevate si impiegano trinciatrici, macine a coltelli rotanti, frantumatoi a cilindri o a lame, grattugie rotanti. Criofrantumazione : frantumazione a freddo C con azoto liquido per evitare i danni del calore prodotto dallattrito durante la frammentazione Triturazione : si impiega per droghe non particolarmente dure e consistenti quali lescrezione di droga di sali da articolazioni erbacee, foglie, fiori, gemme, bulbi.

Pu essere fatta con omogenizzatori a coltelli rotanti e vari tipi di taglierine. Polverizzazione : consiste nel ridurre in polvere di estrema finezza le droghe frammentate o triturate e si effettua con vari tipi di mortai o di molini. Le polveri ottenute devono poi essere setacciate per ottenere materiale omogeneo che sar classificato in base lescrezione di droga di sali da articolazioni dimensione delle particelle che lo lescrezione di droga di sali da articolazioni polvere grossolana, moderatamente fine, fine, molto fine.

E usata per ottenere succhi vegetali, oli essenziali, oli vegetali olio di oliva, di ricino ecc. Centrifugazione : si effettua adoperando piccoli torchi o apposite centrifughe e si ottengono succhi vegetali e oli essenziali. Il liqui do viene poi separato dal solvente di macerazione. Percolazione : consiste nel far defluire il solvente attraverso uno strato uniforme di droga polverizzata e umidificata e preventivamente sottoposta a macerazione allinterno del percolatore h.

Si utilizza per droghe costose. Non si pu utilizzare per droghe che tengono a rigonfiarsi es. Si impiegano le parti tenere e delicate delle piante foglie, fiori, ramoscelli. Decozione : si ottiene un decotto: si tratta la droga con acqua che viene portata ad ebollizione e mantenuta per un tempo variabile dai 5 ai 30 min.