La Cina ricorre articolazioni

La Cina, gli Usa e la rivolta di Hong Kong

Osteocondrosi vincere qualsiasi età

Zhonghua Renmin Gongheguo. Stato dell'Asia centrorientale, 9. Capitale: Pechino. Divisione amministrativa: province 23regioni autonome 4municipalità 4. Popolazione: 1. Lingua: cinese ufficialecoreano, dialetti tibetani, kazaco, mongolo, uiguro. Stato dell'Asia prima unità politica nel mondo per numero di abitanti e la terza dopo Russia e Canada, per superficie, la Cina si estende dalle coste dell' Oceano Pacificoa E, sino al massiccio del Pamired è compresa approssimativamente tra il corso dell' Amur N e la penisola indocinese S.

A differenza La Cina ricorre articolazioni altri grandi Stati costituitisi dopo il XVII secolo in seguito a spinte espansionistiche, la Cina deve il suo assetto territoriale a un lungo processo continuato ininterrottamente dal I millennio a. L'immenso territorio cinese, ripartito in due ambiti distinti da un'immaginaria linea di separazione diagonale in direzione NE-SW, individua La Cina ricorre articolazioni morfologiche e climatiche differenti, caratterizzate da presenze antropiche e attività economiche peculiari.

La parte più esterna, aperta sul fronte oceanico e allungata fino a comprendere la continentale Manciuriaincuneata in territorio siberiano e da sempre sfruttata La Cina ricorre articolazioni le notevoli risorse minerarie è occupata da pianure e colline, e percorsa dai fiumi più lunghi del continente.

La Cina ricorre articolazioni costituisce, da millenni, il terreno per eccellenza per lo sviluppo dell'agricoltura, fondamentale base della vita del Paese e fattore determinante della straordinaria concentrazione La Cina ricorre articolazioni stratificatasi nel corso dei secoli. L'altra parte, la Cina interna, La Cina ricorre articolazioni invece l'aspetto più aspro del Paese e nasconde al suo interno gli altopiani più elevati del mondo; landa scarsamente popolata, spesso desertica, è la terra tradizionale dei pastori, in parte ancora nomadi, che si è riscoperta in tempi recenti La Cina ricorre articolazioni di notevoli risorse energetiche divenendo protagonista di uno straordinario sviluppo industriale e insediativo.

Paese dei primati qui si trovano i ponti e le dighe più maestosi del mondo, qui i principali bacini lacustri e i porti mercantili con il maggior traffico di merci del continentela Cina ha impresso un segno distintivo agli ultimi decenni del XX secolo, connotando i primi anni del millennio successivo con una sua presenza sempre più marcata. Principale produttore di quasi ogni tipo di merce dai prodotti agricoli, ai minerali, ai manufatti tecnologiciil colosso cinese ha letteralmente invaso La Cina ricorre articolazioni mercati di tutto il mondo, imponendosi non solo per il basso costo del lavoro, la disponibilità di manodopera e di materie prime, ma anche per la capacità di La Cina ricorre articolazioni meccanismi di mercato adattandoli alla particolarità della propria economia e conquistandosi un La Cina ricorre articolazioni di primaria importanza anche nei La Cina ricorre articolazioni operativi e decisionali La Cina ricorre articolazioni settori più innovativi della modernità, come l' information technology.

Se quello che l'Occidente, almeno in parte, pare aver sottovalutato, è l'enorme potenzialità rappresentata dalla comunità cinese, che da sola costituisce, in nuce, il gruppo di utenti e consumatori maggiore del pianeta gli utenti Internetsono nel circa milionidall'altro lato, il resto del mondo si interroga sul prezzo e sulle conseguenze a livello globale ambientale ma anche sociale e culturale che questo sviluppo che sembra senza freni potrebbe comportare, nel timore che l'immensa crescita possa rivelarsi una pericolosa bolla a termine.

Nell'attesa di comprendere come evolverà questa tendenza - sebbene dal si sia già percepito un rallentamento della crescita economica che si mantiene comunque elevata - e di vedere come il Paese saprà affrontare le questioni sospese che continuano a fare da sottofondo allo sviluppo economico inquinamento crescente, censura politica, sovrappopolazione e diseguale ripartizione di ricchezze, inadeguatezza delle strutture democratiche, per citare le principali la Cina ha deciso di rinnovarsi anche nel modo in cui rilevare e monitorare progresso ed evoluzione nazionale, nell'attesa forse che anche le altre La Cina ricorre articolazioni si allineino.

Organo supremo del potere statale è l'Assemblea Nazionale del Popolo ANP i cui membri sono eletti per 5 anni dalle La Cina ricorre articolazioni popolari provinciali municipali, dalle regioni autonome direttamente subordinate all'autorità del governo centrale e dalle forze armate. L'Assemblea, che si riunisce di regola una volta all'anno, elegge nel suo interno un Comitato permanente di membri che ne esercita funzioni negli intervalli tra le sessioni; essa esercita il potere legislativo, approva i piani e i bilanci dello Stato, elegge il presidente della Repubblica, nomina e revoca il primo ministro e i membri del consiglio di Stato, che ha funzioni esecutive e risponde all'assemblea del proprio operato.

Gli organi politico-amministrativi decentrati sono le Assemblee popolari locali e i Comitati da esse eletti. Hanno funzioni analoghe a quelle dell'Assemblea Nazionale ma limitate alla propria unità amministrativa; eleggono un governo popolare che esercita tutte le funzioni e che risponde del suo operato all'Assemblea.

In Cina esistono anche diverse altre strutture amministrative locali quali le assemblee popolari di distretto, di contea e di città elette ogni tre anni e le assemblee popolari dei villaggi elette ogni due anni. Il sistema giudiziario in uso in Cina si fonda su una commistione di norme consuetudinarie e leggi scritte. L'autorità giudiziaria è impersonata da Corti del Popolo elettive, istituite a differenti livelli e culminanti nella Suprema Corte del Popolo, che risponde del suo operato all'Assemblea Nazionale.

Questo organo elegge ogni 5 anni il Procuratore supremo. Nel Paese è in vigore la pena di morte, La Cina ricorre articolazioni applicata anche se, dalle condanne capitali inflitte dai tribunali locali necessitano di una conferma da parte della Suprema Corte. La difesa dello Stato concentra ogni funzione militare nell'Esercito popolare di liberazione. A questa forza armata si aggiunge un corpo di pubblica sicurezza e una milizia civile. Tappe fondamentali di questo processo sono state la sostituzione della lingua letteraria classica con quella parlata al fine di partecipare più diffusamente la cultura alle immense masse del Paesel'estensione dell'alfabetizzazione al totale della popolazione a partire dalla nuova impostazione data anni Sessanta del XX sec.

Dopo la morte di Mao Tse-tung, artefice della Rivoluzione culturale, il sistema scolastico ha subito una sorta di inversione di tendenza, volta a privilegiare i contenuti professionali della preparazione nonché a riconoscere la fondamentale importanza del lavoro intellettuale. Sotto il profilo formale, il sistema educativo cinese si struttura in asili nido e giardini d'infanzia, in scuole primarie della durata di 6 anni, in scuole secondarie divise in due microcicli di 3 e 2 anni.

L'istruzione è obbligatoria. Esistono La Cina ricorre articolazioni numerosi istituti di formazione superiori soprattutto a indirizzo tecnico-scientifico e linguistico e circa mille università che in alcuni casi garantiscono standard di qualità allineati con quelli occidentali. È in forte espansione anche il settore dell'istruzione privata, riservata alle élite. Il vasto territorio fu interessato da una serie di corrugamenti di epoca diversa, formatisi ai margini dell'elemento rigido archeozoico dell'Asia orientale, il cosiddetto Scudo sinico, esteso a N dello Chang Jiang Fiume Azzurro sino alla Mongolia.

Costituito da rocce eruttive e metamorfiche che ancora affiorano su vasti tratti, lo scudo non forma un tutto continuo; sino dal Cambriano alcune estese geosinclinali lo fratturarono, dando origine a tre masse distinte denominate Cathaysia, Gobia e Tibetia, che in gran parte rimasero poi estranee sia alle sommersioni marine sia ai movimenti orogenetici delle ere successive.

Fu invece in corrispondenza delle geosinclinali — aree più deboli e instabili — che, La Cina ricorre articolazioni partire dal Paleozoicoemersero le catene montuose che attraversano il territorio cinese. I principali sollevamenti si collegano alle orogenesi caledoniana ed ercinica: alla prima risalgono gli allineamenti montuosi della Cina meridionale, orientati prevalentemente da SW a NE, alla seconda la formazione delle assai più imponenti masse montuose del Tian Shandell' Altun Shandel Qilian Shan e del Qinling Shanorientate da E a W.

All'orogenesi alpina si devono invece alcuni corrugamenti periferici alla regione cinese, tra cui soprattutto quello himalayano. Un aspetto particolare del processo di sedimentazione eolica è stato quello che ha portato alla formazione del Lössdepositi di fine terra gialla proveniente dalle zone aride La Cina ricorre articolazioni Mongolia e che si estendono per ca. La Cina propria viene a sua La Cina ricorre articolazioni, a seconda degli autori, variamente suddivisa; qui, tenuto conto della loro prevalente morfologia, sono state distinte due principali aree: una centrosettentrionale, essenzialmente pianeggiante, e una meridionale, in prevalenza collinosa.

La sezione centrosettentrionale, con le estese pianure formate dalle alluvioni del Huang He e dello Chang Jiang, corrisponde strutturalmente a una subsidenza del blocco archeozoico. Essa è orlata a N dai rilievi che formano le scarpate meridionali degli altopiani della Mongolia Interna particolarmente vigoroso il rilievo dello Shanxi: Heng Shan, m; Lüliang Shan, ma S dai più bassi allineamenti La Cina ricorre articolazioni Shan, m che si ricollegano a quelli della Cina meridionale.

All'interno questa grande area depressionaria si solleva gradatamente verso gli altopiani tibetani, con una regione di transizione formata da allineamenti longitudinali Qinling Shan, m con interposte depressioni, tra cui quella ampia e ben marcata, dello Sichuan. A S di questo fiume inizia la Cina meridionale, strutturalmente più complessa, nella quale i lineamenti orografici portano a riconoscere due distinte sezioni, che corrispondono a diverse fasi orogenetiche.

Nella parte più occidentale Yunnanassai aspra, si innalza, specie in prossimità della Birmania, una serie di imponenti catene montuose Yun Ling Shan, mdall'andamento in genere meridiano, che si connettono al grande arco di piegamenti mesozoici La Cina ricorre articolazioni Kunlun alla penisola indocinese; nell'area centrale e orientale dello Yunnan, come nel vicino Guizhouil rilievo si distende invece in La Cina ricorre articolazioni formazioni tabulari.

Meno aspra e più discontinua è la morfologia in tutta la restante sezione della Cina meridionale, che presenta un irregolare succedersi di dorsali montuose elevate in media m eccezionalmente raggiungono i m i Nanling Shan e i m i più vigorosi Wuyi Shanseparate da più o meno ampi bacini; il ringiovanimento nell'era cenozoica degli antichi rilievi ha infatti dato origine a blocchi sollevati e depressioni vallive, spesso in difficile comunicazione tra di loro.

La Manciuriain parte costituita da massicci archeozoici, è contraddistinta come la Cina centrorientale da una vasta depressione, compresa tra la barriera montuosa del Da Hinggan Lingorlatura orientale dei La Cina ricorre articolazioni mongoli, il Xiao Hinggan Ling sovrastante la vallata dell'Amur in cinese Heilong Jiang e le catene che chiudono a N la penisola coreana Changbai Shan, m. Queste ultime si collegano a tutta una serie di colline e di bassi massicci montuosi, separati da vaste depressioni vallive, che interessano gran parte della Manciuria centrale e orientale; ampie pianure ricoperte da formazioni neozoiche si hanno invece a W.

A W del Da Hinggan Ling ha inizio una vastissima e pressoché ininterrotta fascia arida, che si spinge sino al cuore dell'Asia centrale e comprende l'altopiano della Mongolia Interna e le due ampie depressioni endoreiche del Xinjiang Uygur : la Zungaria e il bacino del Tarim. La Mongolia Interna corrisponde a una porzione del basamento archeozoico Gobiacon sovrapposizioni sedimentarie diverse, cenozoiche e soprattutto neozoiche; si presenta come un immenso penepianoalto in media m: tra le rare catene delle zone interne sono i Lang Shan La Cina ricorre articolazioni i Daqin Yin Shan, mentre i più La Cina ricorre articolazioni Helan Shan m si innalzano lungo il bordo meridionale.

Steppica nella porzione orientale, la regione si fa decisamente desertica a W, comprendendo il deserto dell' Mao Wusu Shamochiuso nella grande ansa del Huang He, quello contiguo di Ala Shan, e La Cina ricorre articolazioni a N la porzione meridionale del deserto di Gobi.

La Mongolia Interna si spinge a W sino ai monti Pei Shan, al di là dei quali la regione trapassa quasi insensibilmente nel territorio del Xinjiang Uygur, dove un'imponente orlatura montuosa cinge le due grandi depressioni della Zungaria e del Tarim, occupata quest'ultima dal più esteso deserto sabbioso della Cina, il Taklimakan Shamodi ca.

Entrambi i bacini La Cina ricorre articolazioni all'era neozoica e sono subsidenze tettoniche formatesi in seguito ai contraccolpi che hanno fatto nascere l' Himalaya. L'ultima e periferica La Cina ricorre articolazioni strutturale della Cina è il Tibet, una zolla antica, in parte rimasta rigida.

Cuore delle alteterre, il Chang Tang è un penepiano, il più vasto ed elevato in media m della Terra, chiuso a N dal bastione del Kunlun Shan, sovrastato da catene montuose monti Tanggula Shan di oltre m La Cina ricorre articolazioni si alternano a depressioni endoreiche, occupate da acquitrini La Cina ricorre articolazioni laghi, formando un paesaggio dalla morfologia assai varia. Il Chang Tang termina a S con un gigantesco solco tettonico, su cui incombono a N La Cina ricorre articolazioni catena del Transhimalaya monti Nyainqêntanglha e Gangdisêcon alcune vette superiori ai m, e a S il più possente Himalaya, dominato dal monte Everestil tibetano Chomolungma m.

L'altopiano è orlato a N dalla barriera del Kunlun Shan con la diramazione del Bayan Kara Shan e dal più esterno arco montuoso formato dall'Altun Shan e dal Qilian Shan: tra i due allineamenti è lo Chaidamu Pendidistesa piatta e uniforme ricoperta da un deserto sabbioso e pietroso a W e da un immenso acquitrino salmastro a E. Nella porzione sudorientale del Tibet infine, a S del Bayan Kara Shan, le catene Ning Ting La Cina ricorre articolazioni, monti Dalai Lama si restringono e gradualmente si abbassano formando una serie di corrugamenti, solcati dalle vallate dei fiumi Salween NuMekong LancangChang Jiang, che, con un'ampia curva verso S, conducono allo Yunnan e all'Indocina.

La Cina si affaccia a E La Cina ricorre articolazioni a SE per ca. Si hanno, in linea generale, coste basse e sabbiose a N, sino alla baia di Hangzhou Wan fanno eccezione le montuose penisole del Liaotung e dello Shandong, un tempo unite, e oggi racchiudenti il golfo di Bo Haidove i fiumi continuano ad accumulare enormi masse di sedimenti alluvionali; sono invece alte e rocciose le coste della Cina sudorientale, fittamente intagliate da golfi e baie e orlate da miriadi di isolotti, per effetto di recenti ingressioni marine.

La regione cinese possiede ca. A eccezione di alcuni grandi fiumi, come il Brahmaputrail Salween e il Mekongdi cui è cinese solo il tratto superiore, quasi tutti i corsi di acqua della Cina si sviluppano da W a E, in rapporto al generale andamento del rilievo: è il caso appunto dei due massimi La Cina ricorre articolazioni cinesi, lo Huang He Fiume Giallo e lo Chang Jiang Fiume Azzurro. Nella vita del Paese il Huang He km di lunghezza, La Cina ricorre articolazioni un grande fiume dal ritmo capriccioso si La Cina ricorre articolazioni che la portata vari da a Le sue piene, motivate dal regime monsonico delle precipitazioni, hanno avuto conseguenze sovente disastrose nelle pianure che attraversa.

Nel giro di anni ha dato luogo a inondazioni e ha cambiato corso La Cina ricorre articolazioni volte, spostando ripetutamente la sua foce, anche di km. Più lungo km è lo Chang Jiang, che stende il suo bacino, vasto ben 1. Nel suo medio corso il fiume attraversa, per km, la celebre regione delle Tre Gole, prima di sfociare nella pianura orientale: le gole hanno pareti scoscese che, precedentemente alla realizzazione della Diga delle Tre Gole, si alzavano per metri, mentre con la creazione del bacino artificiale la loro altezza rispetto al corso del fiume è significativamente diminuita.

Terzo importante fiume della Cina orientale, benché assai inferiore ai precedenti, è il Huai Heche attraversa La Cina ricorre articolazioni e lo Jangsu, portando al La Cina ricorre articolazioni un'enorme quantità di sedimenti. Tra i numerosi fiumi che sfociano direttamente al mare Min JiangWu Jiangecc. La Manciuria è divisa in due principali bacini: quello meridionale è drenato dal Liao, un fiume dal regime fortemente torrentizio e, similmente al Huang He, soggetto a piene e magre disastrose; quello settentrionale gravita sul Songhua Jiangun importante tributario dell' Amur Heilong Jiang La Cina ricorre articolazioni, dato il carattere nivale del suo alto corso, ha un regime delle acque tra i più regolari dell'intera Cina.

La Mongolia Interna è marginalmente drenata da alcuni affluenti del Huang He o da corsi d'acqua, per esempio il Xiliao He, che si originano dal Da Hing'an Ling e scendono verso le pianure della Manciuria; ma in vaste aree interne è del tutto assente l'idrografia superficiale.

Situazione pressoché analoga si ritrova nella Zungaria, dove dall'Altaj Mongolo e dal Tian Shan nascono fiumi, come l'Ulungur Wulungu He e il Manass, che terminano in laghi al centro delle depressioni o si perdono in estese superfici saline. Notevole è invece la La Cina ricorre articolazioni delle acque trasportate nel bacino del Tarim in quanto i fiumi sono alimentati dai ghiacciai e dai nevai delle imponenti catene montuose periferiche, in particolare dal Karakoram.

I corsi d'acqua Yarkand, Hetian He ecc. Sull'altopiano tibetano le acque si raccolgono in laghi, dolci o salmastri, posti sul fondo delle numerose depressioni; nel Qamdo invece l'idrografia è esoreica e dà origine a possenti fiumi dell'Asia orientale, dal Chang Jiang al Mekong e al Salween. A ridosso dell'Himalaya infine scorrono in direzioni opposte l' Indo e il Brahmaputra. Nonostante la vastità e la varietà morfologica del Paese, il clima della Cina è essenzialmente soggetto all'influsso dei monsoni.

D'inverno interessano una larga parte del territorio le masse d'aria continentale, fredde e secche; d'estate gli anticicloni continentali si allentano, il fronte polare si ritira e contestualmente subentrano masse d'aria marittime tropicali che portano copiose precipitazioni, secondo l'alternanza tipica del clima monsonico. Infine, assai frequenti, da maggio a settembre, sono i tifoni.

La piovosità non è molto elevata media sui mm annuicon massimi sui rilievi esposti agli influssi del Mar del Giappone ; le precipitazioni invernali hanno carattere nevoso e verso N la persistenza del gelo e del manto nevoso introduce il tipico clima siberiano. È ancora nei mesi estivi che si ha la quasi totale concentrazione delle precipitazioni; complessivamente a Pechino cadono mm annui, valore che aumenta gradatamente verso S dove il corso del Chang Jiang corrisponde all' isoieta dei mm.

Ovunque le precipitazioni superano i mm annui, con valori anche di oltre mm nelle zone più meridionali e nello Yunnan. Le coste che fronteggiano il Mar Cinese Meridionale sono sovente investite dai tifoni. Nell'altopiano del Mao Wusu cadono fino a mm ma meno di mm nel deserto di Gobi : la Grande Muraglia corre all'incirca sull'isoieta dei mm, e veramente essa segna qui il limite tra terre interne aride e Cina agricola. Il Tibet ha un clima continentale estremamente rigido: La Cina ricorre articolazioni partire dai m, quota media dell'altopiano, il gelo è quasi permanente.

La barriera montuosa himalayana ostacola gli influssi del monsone meridionale estivo, mentre sul lato settentrionale la regione è aperta alle invasioni d'aria continentale. Al di sopra dei m le precipitazioni sono solo nevose. Il popolamento della Cina risale a tempi assai remoti: i reperti fossili finora portati alla luce appartengono tutti al genere La Cina ricorre articolazioni.

Datati a Forme umane più evolute di Homo erectusdatate fra L' Homo sapiens sapiens moderno appare già diffuso a partire da Le colture materiali di queste genti erano quelle tipiche dei cacciatori-raccoglitori del Paleolitico. Non sono ancora ben noti i rapporti filetici fra queste e le popolazioni neolitiche, che appaiono già in pieno sviluppo dall'VIII millennio a.

Già nel III millennio a. Gli han appartengono al gruppo linguistico sino-tibetano, nettamente prevalente nel Paese; tale gruppo presenta due varianti linguistiche principali: la lingua cinese e quella tibetana, assai diseguali sul piano del numero dei parlanti. Tutti gli han sono invece accomunati dal tradizionale genere di vita agricolo-sedentario che li ha a lungo distinti dalle minoranze dell'W e dell'estremo N, prevalentemente pastorali e nomadi.

Altro gruppo linguistico presente in Cina, ma nettamente minoritario La Cina ricorre articolazioni numero di parlanti, è quello altaico, diffuso nello Xinjiang e nella Zungaria, a contatto con la grande area altaica dell'Asia centrale e, nelle varianti mongola e coreana, lungo un'ampia fascia di confine con la Mongolia e una più stretta fascia presso la Corea del Nord. Anche le altre minoranze godono di una certa autonomia e ciascun idioma è teoricamente tutelato dallo Stato.