Cosa fare con pietre e grumi sulle articolazioni

Tutorial: Come realizzare un quadro con ciottoli di mare dipinti - La Figurina

Provoca ritardo dolore mestruale

Tutti i contenuti di iLive sono revisionati o verificati da un punto di vista medico per garantire la massima precisione possibile. Abbiamo linee guida rigorose in materia di sourcing e colleghiamo solo a siti di media affidabili, istituti di ricerca accademici e, ove possibile, studi rivisti dal punto di vista medico.

Nota che i numeri tra parentesi [1], [2], ecc. Sono link cliccabili per questi studi. L'atto di defecazione è lo stadio finale del processo digestivo. Durante il processo, c'è un ritiro dal corpo del cibo trasformato, non di valore per il corpo, e sostanze nocive che vi sono penetrate dall'esterno o si sono formate durante l'attività della vita. Tutta questa massa è chiamata collettivamente feci, che normalmente ha una consistenza pastosa.

Mentre le feci troppo liquide o forti possono parlare di alcuni disturbi nel corpo. Oggi parleremo della situazione in cui il processo naturale della defecazione passa con difficoltà e dolori dovuti al fatto che le feci hanno una consistenza molto densa.

La comparsa di feci dure e feci irregolari è una situazione che richiede uno studio dettagliato, perché il successo del trattamento della costipazione dipende principalmente dall'identificazione della causa che ha causato un tale disturbo digestivo. E ci possono essere molte di queste ragioni. Inoltre, spesso non ce n'è uno, ma diversi motivi che scorrono l'uno dall'altro.

E il trattamento della malattia dovrebbe essere quello di escludere tutte le possibili cause di stitichezza. Quali sono le ragioni di questo, se una persona si lamenta che le sue feci sono diventate dure, come pecore o capre, e la defecazione viene eseguita in modo irregolare con grandi intervalli? Considerare i possibili fattori di rischio per i reclami di feci molto dure:.

Tra le altre cose, le feci dure e la violazione del regime di defecazione possono causare varie malattie, il cui trattamento sarà l'unico modo per sbarazzarsi dei problemi con le feci. Queste sono le seguenti patologie:. Feci dure negli adulti possono anche essere causate da disturbi del bere. In una persona normale un giorno dovrebbe bere almeno 1, litri di liquido. Se l'acqua nel chimo non è sufficiente, allora le feci saranno di conseguenza più dense. Particolarmente problematica è la situazione, quando la fibra entra molto nel corpo, nel liquido per la sua elaborazione un po '.

Molto spesso, con il problema delle feci dure, le donne sperimentano una gravidanza. Anche le ragioni di una densa seduta a secco in questo periodo sono piuttosto numerose:. La natura delle cause delle feci forti nelle donne in gravidanza è tale che si comprende immediatamente l'alta prevalenza di questo problema tra le donne che sono in attesa di reintegrazione in famiglia.

Ma la gravidanza è solo l'inizio. Molto spesso dopo la nascita, il problema non solo non è risolto, ma, al contrario, è aggravato. Bene, in primo luogo, la ristrutturazione del corpo e la restrizione nella nutrizione possono imporre la loro impronta sul lavoro dell'intestino, una violazione della peristalsi di cui da sola non tornerà alla normalità.

Dopo una nascita difficile con una rottura o un taglio cesareo, una donna potrebbe semplicemente aver paura di andare in bagno "per la maggior parte". Non tutti possono andare in bagno "in grande" in un ambiente insolito, soprattutto se la cabina è all'interno di una stanza progettata per più persone. Ahimè, la stitichezza non è un problema strettamente adulto.

Feci dure e problemi con il movimento intestinale possono essere osservati durante l'infanzia. È vero, le ragioni saranno in qualche modo diverse:.

Alcune madri credono erroneamente che il latte materno contenga tutte le sostanze necessarie per il bambino, compresa l'acqua. Tuttavia, la quantità di acqua che il bambino riceve durante l'alimentazione non è sufficiente per svuotare l'intestino in sicurezza. Se la madre non dà l'acqua del bambino tra le poppate, non dovrebbe essere sorpresa che il bambino gracchi con le feci forti. Le feci dure in un neonato possono essere una conseguenza delle anomalie congenite della struttura cosa fare con pietre e grumi sulle articolazioni, che richiedono l'osservazione da parte di uno specialista e talvolta un trattamento chirurgico.

La causa della stitichezza è a volte la violazione della microflora intestinale disbatteriosicausata da un ciclo di terapia antibiotica, che idealmente dovrebbe essere accompagnata dall'assunzione di probiotici.

Un altro problema è l'inizio di una nuova vita per il bambino quando entra in scuola o all'asilo. Il trabocco del retto, che viene compattato durante il contenimento dai vitelli, porta ad una diminuzione della sua sensibilità. Il bambino non sempre nota che cosa fare con pietre e grumi sulle articolazioni impulsi deboli "in generale" svuotano l'intestino meno spesso, il che significa che le sue feci diventano più dure e più secche. Qualunque cosa fosse, i genitori devono monitorare attentamente la natura delle feci del bambino e la frequenza del movimento intestinale.

Se il bambino viene spesso trattenuto, e il suo intestino perde la sua precedente sensibilità, diventerà l'inizio dell'ubriachezza del corpo del bambino con sostanze nocive contenute nelle feci, a causa dello sviluppo della stitichezza cronica.

Noi non approfondire tutti i dettagli del processo digestivo, e concentrarsi sul momento in cui sufficientemente schiacciato e preparati per l'assorbimento del cibo chimo entra nell'intestino: primi sottili circa 6 metri di lunghezza, e poi mezzo metro nel colon.

Per garantire che l'intestino tenue possa adattarsi alla cavità addominale, si trova sotto forma di anelli. Con l'aiuto di attrezzature speciali puoi vedere che i cappi dell'intestino sono in costante movimento. Questo perché le pareti dell'intestino sono costrette a contrarsi tutto il tempo, mescolando il cibo e spingendolo fino all'ingresso dell'intestino crasso.

Il processo di spostamento del cibo attraverso l'intestino è chiamato peristalsi. Fin dal duodeno fino all'ingresso dell'intestino crasso, il chimo passa per ore, diminuendo considerevolmente di dimensioni.

Dopo tutto, i preziosi nutrienti nell'intestino tenue mediante il movimento di speciali villi, che coprono il suo guscio interno, vengono assorbiti nel sangue. Il resto cosa fare con pietre e grumi sulle articolazioni chimo, insieme all'acqua, entra nell'intestino crasso curvato nella forma della lettera "P" e ha 6 parti in esso, dove il fluido viene assorbito, la fibra viene spezzata e le feci si formano direttamente.

Le pareti dell'intestino crasso si restringono meno attivamente, quindi i restanti 1,5 m di cibo possono consumare quasi mezza giornata e il suo volume in questo periodo diminuisce a seconda della natura del cibo a g.

L'atto di defecazione è associato alla sezione finale cosa fare con pietre e grumi sulle articolazioni crasso - il retto, che termina con l'apertura anale. Il compito principale del retto è quello di accumulare ed eliminare le masse delle feci.

Le feci vengono nuovamente espulse dal corpo a causa dei movimenti contrattili delle pareti dell'organo e questo processo è regolato dal centro di defecazione situato nella regione lombare del midollo spinale. Il lavoro degli sfinteri anali è controllato dai centri di innervazione, che si trovano nel cervello e nel midollo spinale, oltre che nell'ano. Per garantire che il chimo, e quindi le feci formate da esso, si muovano lungo l'intestino per non più di un giorno idealmente, l'atto di defecazione dovrebbe essere effettuato cosa fare con pietre e grumi sulle articolazioni giornouna persona dovrebbe consumare una quantità sufficiente di cibo e liquidi.

La velocità di movimento e la consistenza delle feci dipendono dalla peristalsi intestinale. La violazione della funzione cosa fare con pietre e grumi sulle articolazioni delle pareti intestinali porta al fatto che il chimo si mescola male, si confonde e indugia nel retto per cosa fare con pietre e grumi sulle articolazioni o più giorni. Durante questo periodo le feci sono completamente disidratate e compattate, che successivamente causano difficoltà con la sua rimozione dal corpo. Infatti, a differenza delle feci solidi molli, maglia in un grande ciuffo o perline separati, molto più difficile che passa attraverso l'apertura anale con un diametro che è quasi due volte inferiore a quello iniziale o vicino alla prossimale duodeno carta colon.

Questo problema ha il suo nome - costipazione. Allo stesso tempo, più una persona diventa anziana, più è probabile lo sviluppo di stitichezza. Le persone che hanno varcato la soglia dei 55 anni hanno maggiori probabilità di essere stitiche. Il gruppo a rischio comprende anche bambini, inclusi neonati, giovani donne, madri in gravidanza e in allattamento. Ma nella maggior parte dei casi il problema delle feci solide è risolto elementare con l'aiuto di cambiamenti nello stile di vita e nelle preferenze alimentari.

Ma c'è una certa percentuale di situazioni in cui la stitichezza è un sintomo di patologie più gravi che richiedono un trattamento appropriato. Normalmente, l'evacuazione dell'intestino cosa fare con pietre e grumi sulle articolazioni verificarsi se non tutti i giorni, quindi almeno una volta in 2 giorni.

Ci sono costipazione acuta e cronica. Quest'ultimo si dice se lo svuotamento dell'intestino si verifica in modo irregolare per più di 3 mesi consecutivi ed è accompagnato da un certo disagio e dolore dovuti all'elevata densità fecale. Le feci dure, come abbiamo già detto, sono più difficili da rimuovere dal corpo che molli, quindi l'atto di defecazione richiede più tempo ed è accompagnato da un leggero dolore e da una forte tensione dei muscoli della pressa addominale.

Se una feci rigida e secca viene osservata costantemente, è molto probabile una costipazione cronica, i primi segni dei quali sono:. La voglia di defecare con costipazione cronica è solitamente debole. Tali desideri sono piuttosto dolorosi, perché i gas estendono ancora di più l'intestino, cercando di "spremere" tra densi ammassi di feci. Molto spesso, una tale separazione dolorosa dei gas avviene se le feci duri sembrano palle, strettamente adiacenti l'una all'altra.

I sintomi di feci dure possono anche essere considerati la difficoltà della sua rimozione con intensa voglia e prolungata mancanza di stimolo produttivo a defecare. Le feci dure sono estensibili e qualsiasi medico le dirà. Nel suo nucleo, indurito nell'intestino, le feci sono uno dei sintomi della stitichezza. D'altra parte, la natura e l'aspetto di tali feci possono differire, il che indica diversi tipi di stitichezza e la varietà delle sue cause. Uno di questi tipi di stitichezza cosa fare con pietre e grumi sulle articolazioni una cosa fare con pietre e grumi sulle articolazioni dura con le palle.

A proposito di tali feci si dice più spesso: pecore dure o "palle di capra". I singoli pezzi di materia fecale in questo caso hanno dimensioni ridotte fino a cm.

Secondo i medici, uno sgabello del genere viene ingiustamente definito una malattia in piena regola. È piuttosto un disturbo funzionale, le cui cause più comuni sono la disbatteriosi e la sindrome dell'intestino irritabile intestino "pigro". I sintomi di questo disturbo sono spesso: episodi di grave debolezza, gonfiore doloroso a causa dell'accumulo eccessivo di gas, aumento della pressione sanguigna, attacchi cosa fare con pietre e grumi sulle articolazioni mal di testa.

Le pallottole dure nelle feci di un adulto possono parlare di anomalie del tratto digestivo, a causa del quale il cibo è scarsamente digerito. I grani piccoli e duri di colore bianco o giallo chiaro della madre trovano spesso nelle feci dei neonati, specialmente quelli che sono allattati al seno. In questo caso, non è necessario cercare patologia.

Queste feci sono considerate la norma e, molto probabilmente, si dice che la madre abbia latte grasso. Le feci solide bianche inoltre non parlano sempre della malattia. Il principale pigmento di feci - stercobilina - conferisce loro una tinta marrone.

Tuttavia, il colore delle feci dipende in gran parte dal cibo che mangiamo. Gli escrementi di colore bianco possono impartire prodotti caseari. Se la dieta consiste principalmente di loro e di alimenti vegetali, le feci saranno molto leggere, quasi bianche.

E se, in aggiunta, le persone mangiano pochi cibi che contengono fibre, non avranno abbastanza feci, avranno meno probabilità di andarsene e diventeranno piuttosto duri. Feci decolorazione diventa frequente colelitiasi sintomo, quando c'è il blocco di calcoli biliari. La ragione di questo cambiamento di colore delle feci è la mancanza di pigmento stercobilina.

Una situazione identica si osserva nelle lesioni infiammatorie del fegato ad esempio, in epatite acutainfiammazione delle vie biliari angiocolite o pancreas pancreatite acutadysbacteriosis, patologie virali. Cal in questo caso assume un grigio chiaro o bianco sporco di colore. Ma prima di farti prendere dal panico, devi capire cosa mangi il giorno prima e quali medicine hai preso.