Alcune pietre sono trattate le articolazioni

Anatomia: L'articolazione del ginocchio

Epifanov LFK osteocondrosi

Le pietre utilizzate in questo caso erano le pietre rosse, quali ad esempio il diaspro rosso e la corniola, e il lapislazzuli. Al tempo degli Aztechi una pietra importantissima era il turchese, secondo la testimonianza di un missionario che si chiamava Bernardino de Sahagun. Egli raccontava di una varietà di turchese tra le migliori, che veniva chiamate teuxivitilcioè turchese degli dei: questo tipo di pietra aveva le caratteristiche di essere dal colorito particolarmente chiaro e senza macchie e non era indossabile da nessuno, si poteva utilizzare solamente per rendere servizio agli dei.

Questa pratica è considerata il più antico metodo terapeutico di cui si abbia conoscenza. Vediamo ora quali sono le pietre principali e le loro proprietà! Corrispondenza con i chakra: è principalmente indicata per i chakra della gola.

Nel medioevo si riteneva inoltre che chi la portava con se non poteva subire alcun maleficio con le erbe. AMBRA — In India e in Europa da sempre si conoscono le sue numerose propietà terapeutiche: è indicata per i dolori dello stomaco e quelli delle articolazioni.

Rafforza la spontaneità e la fiducia, rende più socievoli ed estroversi, è portatrice di gioie e alcune pietre sono trattate le articolazioni successo.

Era la nona pietra tra quelle che decoravano il pettorale del gran sacerdote ebraico. Per la Chiesa è simbolo di santità alcune pietre sono trattate le articolazioni umiltà.

In oriente si pensa che, grazie a questa pietra, si acquisisca una conoscenza superiore di sè e degli altri. Romani e Arabi li attribuivano la proprietà di diffondere allegria e vitalità, di facilitare il successo e di portare fortuna.

Tutti i coralli conferiscono buon umore. Significato onirico: non vi sono significati onirici per questa pietra. Attenua i reumatismi se la si mette nell zone doloranti. Portata al collo aiuta ad eliminare la confusione. Corrispondenza con i charka: la corniola viene associata al secondo chakra. Di un bellissimo colore blu tendente al verde, la crisocolla è molto apprezzata come gemma ornamentale.

Si dice che il cristallo di rocca sia una pietra in grado di attenuare le energie negative e potenziare quelle positive. Corrispondenza con i chakra: è collegato in particolare al settimo chakra. Il diamante rappresenta la saggezza divina ed è, presso tutti i popoli, la pietra talismanica e preziosa per eccellenza. Secondo la medicina A yurvedicail diamante contiene in parti equilibrate i cinque elementi acqua, aria, terra, fuoco, Etere ed ha pertanto forti virtù riequilibranti. Si ritiene che questa preziosa gemma abbia un energia molto potente e debba pertanto essere utilizzata con cautela, specialmente se in mano a persone di forte personalità che rischierebbero di diventare troppo rigide.

Corrispondenza con i chakra: è collegato con tutti i chakra, in alcune pietre sono trattate le articolazioni modo con il settimo. In Italia si attribuiva a questa gemma la capacità di proteggere dalle influenze negative. In effetti il diaspro rosso ha un aspetto combattivo e guerresco. Corrispondenza con i chakra: il diaspro rosso viene collegato al chakra della base.

Alcune pietre sono trattate le articolazioni moderna cristalloterapia attribuisce al granato le proprietà di stimolare la mente a produrre nuove idee e di favorire la realizzazione personale. Corrispondenza con i chakra: questa pietra viene associata al primo chakra.

GIADA — Il nome della giada viene dallo spagnolo piedra de ijada pietra del fianco ed è dovuto alla virtù, che da secoli viene attribuita a questo minerale, di prevenire e curare le malattie renali.

Secondo la tradizione cinese poi la giada è benefica anche per il fegato, il sistema nervoso e la crescita armonica del corpo e della mente. La moderna cristalloterapia utilizza la giada nei casi di scarsa attività renale, quando si vuole combattere i gonfiori di gambe, ginocchia e per riequilibrare il ciclo attività-riposo. La giada va portata al collo, come ciondolo riequilibra le emozioni e favorisce il rapporto con gli altri. Significato onirico: non è stato possibile reperire un significato onirico della giada.

Per la tradizione popolare italiana questa pietra protegge la crescita dei neonati. Corrispondenza con i chakra: viene utilizzata principalmente per il secondo chakra. ONICE — Onice in greco significa unghia e proprio da esse prende il nome, dato che questa pietra è appunto lucida come un unghia. Significato onirico: non vi sono significati di questo tipo. Esiste una varietà di ossidiana chiamata fiocco di neve, cosi detta poichè sulla sua superficie presenta alcune pietre sono trattate le articolazioni macchie bianche simili a fiocchi di neve.

La maggior parte delle perle che si trovano sul mercato sono coltivate e non di formazione spontanea. Gli orientali ritenevano che si formasse dalla rugiada nel cielo, mentre gli indù pensavano provenisse dalla pancia degli elefanti.

In cristalloterapia è consigliata per migliorare le capacità intuitive. Corrispondenza con i chakra: il quarzo rosa è particolarmente indicato per il quarto chakra. Si diceva a quei tempi che gli smeraldi si formassero in profonde grotte sorvegliate da abili guerrirei che solo pochi erano in grado di vincere.

In occidente erano considerati degli amuleti molto potenti. Nella cristalloterapia lo smeraldo viene segnalato come pietra portatrice di armonia, pace, ottimismo e comprensione.

Corrispondenza con i chakra: è collegato con il quarto chakra. A tutte le turchesi viene attribuita al proprietà di portare fortuna a chi la indossa. La turchese inoltre infonde gioia di vivere, serenità, ottimismo e aumenta le capacità intuitive. La cristalloterapia ritiene inoltre che il contatto con una pietra di turchese alcune pietre sono trattate le articolazioni effetti disintossicanti.

Corrispondenza con i chakra: chakra della gola, quinto chakra. Questo lo renderebbe particolarmente utile nei momenti di depressione alcune pietre sono trattate le articolazioni in generale di disorientamento.

Con un ulteriore approfondimento vediamo ora la corrispondenza tra i segni zodiacali cinesi e le pietre dure. Queste pietre avrebbero protetto e portato fortuna al suo possessore. Vediamo dunque qual è la corrispondenza tra i segni dello zodiaco cinese e queste 12 pietre:.

ALLA "Z". Piramide di Ametista. Diaspro rosso. Ciondolo cornetto alcune pietre sono trattate le articolazioni giada. Ciondolo di Opale. Ossidiana fiocco di neve.

Pietra di Luna. Quarzo rosa grezzo. Pietre di smeraldo alcune pietre sono trattate le articolazioni. Ti piace questo stio? Crea il tuo situ in 2 minuti!